Dopo una lunga e incredibile ascesa di prezzo che lo ha portato a toccare i 64 mila dollari, questa mattina il prezzo di bitcoin è sceso sotto ai 54.000 dollari come conseguenza, molto probabilmente, degli avvertimenti da parte delle autorità di regolamentazione oltre al propagarsi della Pandemia del Coronavirus. Si parla anche di un crollo dell’hash rate, cioè della potenza di calcolo dei minatori, causato dalla da un taglio nell’erogazione dell’energia elettrica in Asia che ha provocato, tra l’altro, diversi Blockout.

Cardano, Ethereum, Ripple, Polkadot etc. ovviamente stanno subendo passivamente il contraccolpo perdendo quasi un 15% in meno di un ora. Non è atipico infatti che quando il prezzo di bitcoin scenda i possessori di Altcoin vendano per acquistare la principale criptovaluta del mondo ad un prezzo molto conveniente. Anche “la paura” genera un’ondata di vendite che spinge i prezzi verso il basso. Bitcoin Cash, che aveva visto significativi aumenti di prezzo nella prima parte dell’anno, è sceso sotto i $ 895. Cardano è tornato intorno al dollaro. Ripple si è attestata a $ 1,25 in questo momento.

Cosa fare in questo momento? Il mercato delle criptovalute è da sempre attraversato da momenti buoni e negativi. Ovviamente non c’è una formula magica per sapere l’andamento del mercato e nemmeno è possibile prevedere con certezza cosa accadrà nel futuro. Tuttavia ci sono “consigli” che sono sempre validi.

  • Il primo, non vendere a impulso. Non farsi prendere dal panico. +20% sono come -20% molto frequenti. Se si compra o si vende in questi momenti e dove si rischia di perdere di più il patrimonio. Per guadagnare infatti bisogna vendere quando il valore è in attivo e in positivo e comprare quando è in negativo, non al contrario. 
  • Informarsi sul perché di certi cambiamenti del mercato. Non seguire “mode”.
  • Non investire mai oltre le proprie possibilità. Calcola sempre il rischio. Se perdere 1.000 per te suppone un rischio assumibile allora fallo, altrimenti investi meno o desisti.
  • Non hai ancora iniziato nel mondo delle criptovalute? Allora entrare adesso potrebbe essere una buona opportunità. C’è un’alta probabilità che i prezzi recuperino terreno in poco tempo e potresti ottenere guadagni nel breve tempo.

Se non sai dove iniziare ti invitiamo a leggere la nostra sezione Guida e consigli, dove scoprirai come aprire un portafoglio digitale e iniziare a operare (anche con 10€) sul mercato delle criptovalute.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui