Il 2021 é stato un anno tormentato per le criptovalute con picchi da record seguiti da grandi cadute. ADA appena un anno fa era scambiata intorno ai 0,175 USD mentre oggi gira intorno a 1,37 UDS dopo aver toccato i 3 dollari nel suo massimo storico.

Ricapitoliamo quanto vissuto in questo 2021:

  • Mary Hard Fork

Marzo 2021: l’evento del che ha portato sulla rete di Cardano la possibilità di creare token nativi. Un primo passaggio verso la completezza raggiunta oggi dal network.

  • Cardano Africa Show

Aprile 2021: l’annuncio da parte del CEO del lancio del progetto di Cardano in Africa, con lo scopo di sviluppare identità bancarie e profili digitali in Etiopia e presto in altri paesi dove internet non è ancora arrivato.

  • Alonzo Hard Fork

Aspettato da tempo, ha inserito nel framework la possibilità di utilizzare smart contract, mettendo così il network in pari al suo rivale Ethereum.

E nel 2022 cosa ci aspetta?

Secondo le parole del CEO HoskinsonCardano assumerà una struttura tipica da progetto Open Source, come quanto su Linux. Inoltre ci saranno oltre 120 progetti che stanno realizzando Dapps sulla rete di Cardano, con almeno 20 che saranno lanciate nei prossimi 3 mesi.

Noi restiamo estremamente fiduciosi sulla crescita di Cardano e del suo Token Cardano e voi?

diteci la vostra nei commenti.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui