Considerato uno dei progetti blockchain più promettenti, Cardano (ADA) è tra quelle criptovalute che potrebbe fare un grande salto nei prossimi anni. Cercando di entrare prepotentemente nel mondo delle piattaforme degli smart contracts, dove attualmente si trova in fase beta, ma con roll-up previsto e annunciato per la fine di agosto.

ADA, al momento è scambiato intorno  agli 1,5 dollari. Solo nell’ultimo mese è aumentato del 13,35%, mentre Ethereum, XRP e Bitcoin, sono diminuiti. Inoltre, negli ultimi tre mesi, ADA ha continuato a rompere ripetutamente il proprio ATH e ha toccato il muro dei 2,30 dollari il 16 maggio. Se è vero che da allora il valore del token di IOHK è diminuito durante la più ampia fase di correzione del mercato, le aspettative nel lungo termine restano “ottimiste”.

Michaël van de Poppe trader di Amsterdam Stock Exchange ha cosí commentato su twitter: <<$ETH e $ADA stanno bussando le porte dei massimi annuali e sono ansiosi di sfondarle.>>

Ancora più ottimista il noto trader di criptovalute @CryptoCapo che ha addirittura previsto che ADA, un giorno, potrebbe raggiungere i 30 dollari. Come evidenziato nel grafico condiviso dal trader, ci sono due potenziali target per ADA. Il primo sarebbe a breve e medio termine, tra i 3-4 dollari mentre, la seconda, sarebbe una proiezione a lungo termine, con il token che potrebbe raggiungere l’incredibile soglia dei 30 dollari.

In un’analisi esclusiva di BeInCrypto, Valdrin Tahiri ha evidenziato come ADA è in una tendenza al ribasso dal 16 maggio, dopo aver raggiunto il suo prezzo più alto fino ad oggi. Nonostante questo, l’esperto trader kossovaro ha predetto che il token dovrebbe presto ristabilirsi sopra 1,70 dollari per riconquistare quella linea come supporto dei prezzi e registrare nuovamente nuovi massimi.

Non solo una criptovaluta. Ecco perché ADA è solo una parte del grande progetto di Cardano

  • Il network di Cardano vanta una blockchain estremamente originale e sicura dove gli utenti possono partecipare attivamente al supporto del progetto.
  • Una roadmap chiara, ben definita ed annunciata che porterà nuove features e nuovi servizi.
  • Le fee gas (commisioni) sugli smart contracts saranno di molto inferiori alla concorrenza.
  • Cardano Africa uno dei progetti più interessanti presentati in questo 2021, è stato creato per facilitare l’emancipazione finanziaria, l’identità digitale e la connettività Internet alle comunità rurali africane.
  • Token nativi Cardano: gli utenti potranno creare e far circolare proprie criptomonete che viaggeranno sulla blockchain di Cardano come già su Ethereum, ma con costi minori.
  • Convertitore ERC-20, Uno strumento di conversione che consentirà la migrazione di token basati su Ethereum alla blockchain di Cardano.
  • Ricompense facendo staking. Partecipare al network offre anche un vantaggio dal punto di vista economico. Sia gli Stake Pool Operator, che i delegator hanno accesso a ricompense periodiche. Il rendimento annuale si aggira intorno al 5%.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui