Se questa mattina vi siete svegliati e guardando il vostro wallet avete trovato una spiacevole sorpresa, non preoccupatevi, c’è un motivo ben chiaro. Dietro il crollo del mercato delle criptovalute ci sarebbe una notizia, volata in rete, di un’indagine da parte del Tesoro USA su un numero imprecisato di banche e istituti finanziari iniziata alle 3:00h (ora italiana) con un Tweet di @FXHedge, account molto affidabile e ricco di voci di insider

L’accusa è che le banche avrebbero utilizzato impropriamente criptovalute per riciclare denaro. La sola notizia ha dato il via ad un’ondata di vendite per un totale complessivo di oltre 7 miliardi di dollari. Queste notizie, lasciano il tempo che trovano. Seppur il mercato a ricevuto un grosso scossone è presumibile che in poco tempo, smentite e conferme abbasseranno la pressione sulle criptovalute che, al prezzo attuale, aumenteranno notevolmente la domanda e in poche ore torneranno a recuperare gran parte dell perdite.

Se vuoi ricevere notizie in tempo reale non dimenticarti di seguici su Twitter o su Facebook.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui