Francisco Landino, project manager di Input Output Hong Kong, ha annunciato poche ore fa che lo strumento di migrazione ERC-20 si avvicina all’implementazione in fase beta. Ma facciamo un pò di chiarezza per i meno esperti. Lo strumento di conversione ERC-20 è un applicativo che consentirà la migrazione di token basati su Ethereum alla blockchain di Cardano.

Con pochi click dunque, i token sviluppati su Ethereum potranno migrare sulla blockchain di Cardano attraverso il convertitore. La nuova versione migrata su Cardano avrà lo stesso valore della “moneta” creata su Ethereum. La convertibilità sarà bidirezionale quindi, in seguito, il processo potrà essere invertito.

I vantaggi per chi deciderà di passare su Cardano saranno ovviamente molteplici:

“Una volta implementato, gli utenti dei token Ethereum supportati potranno spostarli dal network congestionato di Ethereum e sfruttare la capacità di transazione e le commissioni inferiori di Cardano, oltre a una maggiore sicurezza, costi ridotti e interoperabilità.” – Francisco Landino

I piani per l’implementazione della fase beta dello strumento sono già in atto: Landino ha rivelato che il token AGI di SingularityNET sarà il primo asset ERC-20 a migrare sulla blockchain di Cardano.

Che la criptowar abbia inizio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui